A+ A A-

Nuovi tagli alla Sanità

208 prestazioni sanitarie che il SSN potrebbe non garantire più.

Spending review: nel mirino soprattutto test allergologici e genetici, risonanze magnetiche e tac, ma la stretta colpisce un po' ovunque. L'idea alla base del provvedimento è quella di passare gratuitamente (o con il ticket) solo le prestazioni che hanno un'indicazione specifica e quindi sono davvero utili. I medici che prescriveranno accertamenti considerati inappropriati andranno incontro a una sanzione pecuniaria.

Il grosso dell'operazione riguarda le risonanze magnetiche e alcune tac, ma nell'elenco ci sono anche moltissimi esami di laboratorio, e anche tanti test e trattamenti allergologici e dermatologici. Scarica l'elenco integrale delle 208 prestazioni a rischio erogabilità a carico dello stato.

Leggi la notizia su La Repubblica

Insieme Salute Toscana

 

Privacy Policy Cookie Policy